Vai al contenuto

TORTE TRA LE LAVANDE…..

TORTA DI MELE AL GRANO SARACENO di Patrizia

iNGREDIENTI:
700 gr mele
150gr farina di grano saraceno

50 gr farina di grano tipo 2

100 gr burro

200gr zucchero

200ml latte o yogurt

2 uova

1 bustina lievito

scorza di limone grattugiata e succo di limone

pizzico di sale

cannella in polvere q.b.

PROCEDIMENTO
Sbucciare le mele e farle a fettine, irrorarle con il limone. In una ciotola mettere tutti gli altri ingredienti, quando sono ben amalgamati aggiungere le mele.

Cuocere in forno a 180° per 50-60 minuti

Molto salutare sperimentare tutti i tipi di farine!

Patrizia

 

TORTA DORATA DI SOLI ALBUMI

Ingredienti per uno stampo a ciambella da 24 -26 cm

250 g di albumi ( circa 7 albumi) di uova bio

200 g di zucchero semolato (secondo me si può ridurre a 180 g)

250 g di farina tipo 0 bio

150 g acqua

5 g di succo di limone e/o limoncello

120 g di olio di semi bio

buccia grattata di 1 limone bio

1 g di sale

1 bustina di lievito per dolci

 

Preparazione

Montate a neve fermissima gli albumi. Per ottenere un miglior risultato dopo la prima montatura continuare setacciando dentro la massa parte dello zucchero.

Setacciate in una ciotola capiente la farina, unirvi lo zucchero (o il resto), il sale e il lievito. Unite poi l’acqua, mescolando con una frustina a mano e poi l’olio a filo, senza fare grumi. Unite gli aromi e mescolate. Tutto ciò viene benissimo anche in un planetario. Volendo si possono aggiungere piccoli arricchimenti, come uvetta piccola, pinoli…

Poi unite poco per volta gli albumi montati a neve, poco alla volta e mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il tutto. Versate l’impasto in uno stampo precedentemente unto e infarinato e infornate in forno pre-riscaldato.

Cuocere a 180° per 40-45 minuti circa. In ogni caso, vale sempre la prova stecchino per controllare se il dolce sia cotto internamente: infilzandolo dovrà uscire asciutto.

E che bella idea per utilizzare gli albumi rimasti…leggero e salutare!

Valeria

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.