Archivi categoria: ZAGAS

vademecum del buon ZA-gasista

VADEMECUM DEL BUON “ZA-Gasista”

ZAGAS nasce nel 2010 all’interno dell’associazione ZolArancio,  la sua gestione è opera di un gruppo di persone che condividono i medesimi valori ed obiettivi, in maniera totalmente volontaria.

La scelta dei prodotti si basa su criteri di Qualità (BIO), KM zero (nel limite del possibile), Eticità (rispetto dei diritti dei lavoratori)

                                    L’OBIETTIVO NON E’ SPENDERE MENO MA SPENDERE MEGLIO

Ogni prodotto gestito dal GAS ha un suo Referente volontario che in maniera del tutto gratuita si occupa di tenere i contatti con i fornitori, mandare le mail a tutti gli iscritti, organizzare gli ordini e distribuire i prodotti qualora non possa farlo il produttore stesso.

Pertanto si chiede il rispetto di questo lavoro e la collaborazione di tutti gli iscritti che dovranno aderire ai seguenti principi e regole:

  • Essere puntuali al ritiro dei prodotti per evitare minori disagi possibili ai Referenti.
  • Preferire il pagamento con bonifico in tutti i casi in cui è possibile: questo evita al Referente di gestire troppo contante e quindi avere minore responsabilità, altrimenti cercare di presentarsi con i soldi contati (i resti sono sempre problematici).
  • Siamo tutti responsabili dei prodotti fino a quando non vengono consegnati. In caso ad esempio di (improbabile) furto o altri danni che possono subire i prodotti nel periodo che sono in consegna al Referente, il danno economico sarà suddiviso tra tutti coloro che lo avevano ordinato. Non è giusto infatti che il Referente che dà la sua disponibilità e il suo tempo ci rimetta di persona…
  • In caso di errori di consegna o di ordine, siate tolleranti e date una mano a risolverli: siamo tutti coinvolti!
  • Abbiate pazienza se a volte si tratta di aspettare o se ci sono ritardi imprevisti: il GAS non è un negozio!
  • Le critiche sui prodotti o sui produttori sono sempre ben accette, sempre che siano costruttive e non accusatorie nei confronti dei Referenti.
  • Rivolgetevi direttamente al Produttore per problemi specifici.
  • Partecipate all’Assemblea Annuale del GAS e alle iniziative proposte agli iscritti: questo vi farà entrare nei meccanismi del GAS e potrete partecipare in modo più consapevole.

                      PROPONETEVI PER FARE QUALCOSA, ANCHE PICCOLA, MA PROPONETEVI

                  QUESTO ALLEGERISCE IL LAVORO DI TUTTI E VI SENTIRETE PARTE DI UN GRUPPO

Il Gruppo GAS

 

I promotori del Gas di Zola Predosa

Gruppo di acquisto solidale

Un gruppo di acquisto solidale (Gas) è un insieme di persone che si riuniscono per acquistare prodotti alimentari, ma anche di uso domestico, provenienti dal territorio in cui risiedono. Questa scelta di acquisto consente di diminuire l’inquinamento e il consumo energetico legato al trasporto dei prodotti, dà la possibilità di conoscere direttamente i produttori e permette di selezionare quelle aziende che usano metodi di coltivazione naturale e impiegano in modo etico e solidale le proprie risorse umane.
I Gas nascono dalla consapevolezza che ognuno di noi può cambiare il mondo… partendo dalla propria spesa! Dietro a questo gesto quotidiano, infatti, si nascondono implicazioni di portata planetaria: inquinamento, spreco di risorse non rinnovabili, sfruttamento dei minori e dei lavoratori.
Cambiando il nostro modello di consumo possiamo passare da un’economia globale a un’economia locale, dando nuove opportunità di crescita alle piccole realtà virtuose del nostro territorio.

Nello specifico, ZaGas è costituito da famiglie e persone di Zola Predosa e dintorni che si organizzano per fare acquisti collettivi secondo i valori della solidarietà, sostenibilità, legalità e rispetto per l’ambiente.
In ZaGas si condividono esperienze, idee, riflessioni sui temi del consumo critico, dell’alimentazione biologica ed equo-solidale e dell’utilizzo di prodotti ecocompatibili.
Inoltre, si coltivano le relazioni umane tra gli appartenenti al GAS e le aziende che forniscono i prodotti e mettono in gioco i propri “volti” e le proprie storie.

Per entrare a far parte di ZaGas manda una email di richiesta a zolarancio@gmail.com

 

I promotori del Gas di Zola Predosa