Archivi categoria: Altre Arti

Zolarancio e…I Borghi di via Gesso: Fata Mirtilla e Babbo Natale!

Cari amici, il 23 dicembre Zolarancio collabora con “i Borghi di via Gesso” portando nella piazza di Riale la Fata Mirtilla, che leggerà, drammatizzerà, giocherà e farà scintille per i bambini di Zola Predosa all’interno dell’evento “Arriva Babbo Natale”!

I nostri bimbi hanno già seguito Fata Mirtilla nella Passeggiata Letteraria lungo le Book Station di Zola, ecco che torna per Natale!
Dalle 15,30  sotto il suo gazebo…evviva Fata Mirtilla che collabora con Babbo Natale!

ATELIER MUSICALE

Si è conclusa il 2 marzo 2016 a Villa Garagnani la rassegna di 4 incontri “Atelier Musicale: come un salotto..”  iniziata il 20 gennaio 2016 e gestita da Gabriele in modo ludico e informale: tardo-pomeriggi di ascolto musicale molto particolare!

Non occorrevano competenze specifiche per partecipare, ma solo la voglia di divertirsi e stare insieme! Nonostante questo alcuni partecipanti hanno dimostrato cultura musicale e conoscenze specifiche notevoli, e molti altri hanno invece ascoltato con interesse!

La partecipazione era libera e non necessariamente le stesse persone hanno partecipato a tutti gli incontri. Dopo aver esplorato le voci maschili, il sound americano, la musica italiana che si esprime attraverso  le lingue dialettali, l’ultima serata, in previsione dell’ 8 marzo, festa della donna, ha voluto  rendere omaggio alle espressioni vocali femminili.

Gabriele aveva messo insieme artisti importanti e non, conosciuti o meno, e anche proposto brani meno noti di altri, il tutto ad un altissimo livello musicale e vocale, anche se proposto in tono leggero e divertente!

I pomeriggi sono stati coinvolgenti e piacevolissimi.

L’unico neo è stato quello del buffet, che per vari disguidi e problemi logistici non si è potuto tenere.

Sicuramente avrebbe “riscaldato” ancor di più l’atmosfera!

Bellissime le compilations che Gabriele ci ha procurato, che ripercorrono l’itinerario proposto.

Speriamo di poter riproporre a breve altre iniziative così piacevoli!

L’iniziativa è stata condivisa dalla Consulta Culturale e patrocinata dal Comune di Zola.