Archivi categoria: Fornitori

pecorino di campi di norcia

Az. agricola GRAZIOSI GIUSTINO

Indirizzo: Frazione Campi, snc – 06046 NORCIA (PG)

telefono: 0743/820082 – 333/5670646

Titolare: Giustino Graziosi

Produzione aziendale

TIPO DI PRODUZIONEFormaggio, ricotta salata di pecora – Tradizionale UmbraSERVIZI OFFERTIPunto vendita al pubblico: tutti i giorni previo appuntamento

Storia e curiosità 

L’azienda, nata negli anni ’70, è gestita dalla famiglia Graziosi. Nel corso degli anni l’attività si è ingrandita ed ora anche i figli collaborano alla gestione. E’ una delle poche aziende che ancora produce formaggio con caglio naturale.

LA ZAPPA E IL MESTOLO prodotti vegetali

Chi siamo

la zappa e il mestolo banner pubblicitario copia

“La zappa e il mestolo” nasce dalle passioni di due ragazzi che si sono unite. Il rispetto per la terra tramite la coltivazione biologica , l’amore per la cucina naturale, realizzata principalmente con ingredienti locali e di stagione e la convinzione che l’unico modo per sottrarsi alle logiche di un mercato basato sul profitto a qualunque costo, anzichè sul rispetto del consumatore, sia quello di ritrovare un rapporto diretto fra compratore e produttore. Per questo motivo i nostri ingredienti vengono coltivati da noi, alcuni acquistati in mercati di prodotti locali biologici, certificati o autocertificati, e solo una minima parte viene acquistata dalla grande distribuzione. “Noi siamo quello che mangiamo” asseriva Feuerbach e ci trova d’accordo.

La Zappa e il Mestolo
Via Bastiglia 153, 41019 Modena (MO)
Produttori: Manuel Garuti, Sylvie Borghi
Superficie agricola utilizzata: 1 ettaro
Contatto telefonico: 320025552tre
E-mail: lazappaeilmestolo[at]autoproduzioni.net
Sito web: lazappaeilmestolo.wordpress.com

Collaborazioni stabili: collaboriamo con l’Azienda Agricola Binin di Reggio Emilia in cui
produciamo con un scambio prodotti/lavoro le verdure, i legumi e i cereali che utilizziamo nei trasformati.
Prodotti offerti: trasformati vegani
Ingredienti non autoprodotti: Spezie – Commercio equo e solidale;  Pane grattato Panificio  Verichese; Altro: Trasformati vegetali sottovuoto

IL VECCHIO POLLAIO

L’azienda si trova a Montalto, piccola frazione del comune di Montese, a circa 820 msl, immersa nel verde dei prati e boschi di castagni tipici dell’appennino Modenese.

L’azienda Agricola dispone di 10 ettari di terrano dedicati al pascolo dei nostri animali ed in parte utilizzati per la produzione dei cereali destinati all’alimetazione dei nostri polli, faraone e conigli, tutti alimetati con prodotti Biologici.

Abbiamo deciso, per dare maggiore garanzie di tracciabilità ai nostri prodotti, di allevare i nostri animali a circuito chiuso, ciò significa che le uova utilizzate per l’incubazione vengono raccolte in azienda, incubate e schiuse sempre in azienda, pertanto nessun pulcino viene acquistato da altri allevamenti.

La prima fase di svezzamento (fino a 30 gg di vita), viene eseguita in un locale a temperatura controllata per garantire un adeguato benessere ai pulcini, nella seconda fase di svezzamento e dell’ingrasso ( dai 30 gg a 180 gg ) gli animali vivono al pascolo tutti i mesi dell’anno disponendo di 10 mq di prato ciascuno.

Infine l’azienda agricola dispone di un piccolo locale idoneo alla macellazione degli avicoli e cunicoli ed uno spaccio per la vendita diretta dei nostri prodotti.

Qui nella nostra azienda, ambiente ed agricoltra si sono incontrati in un equilibrio fondamentale e necessario per garantire un prodotto sano e di qualità e per salvaguardare un territorio speciale come è il nostro appennino.

L’ALBERO DEL CAFFÉ

L’Albero del Caffè coniuga la cura del gusto e la ricerca della qualità in un prodotto ad alto contenuto etico, biologico e solidale. Perché è fatto nel rispetto dell’ambiente e delle persone coinvolte nell’intero processo produttivo, dalla coltivazione alla lavorazione finale. E perché è un progetto sociale pensato per offrire nuove opportunità di lavoro a persone che faticano ad inserirsi nei contesti lavorativi cosiddetti normali.

Per questo abbiamo scelto un nome che parla di radici e ciclo di vita, di ricchezza della natura, e un’immagine che evoca il possibile equilibrio tra lavoro umano, consumo e ambiente.

Abbiamo inventato un albero che non esisteva, lo abbiamo curato e fatto crescere. Ora vogliamo condividerne i frutti: hanno il gusto dell’Etica.


Sito internet : http/alberodelcaffe.org/

FUNKY TOMATO

Funky Tomato è un performance diffusa di filiera partecipata, trasparente e multipopolare.

Funky Tomato promuove una campagna europea contro lo sfruttamento dei lavoratori in agricoltura supportando la creazione di una filiera e partecipata di produzione e trasformazione di pomodoro di alta qualità, costituendo un’alleanza sociale tra braccianti migranti, contadini, consumatori, lavoratori precari ed artisti.

Funky Tomato crea in territori ad alto tasso di sfruttamento di territorio e manodopera una rete di piccoli produttori in gradi di coltivare e trasformare il prodotto rispettando i diritti dei lavoratori attraverso tecniche artigianali a basso impatto ambientale, integrando in ogni azienda uno o più braccianti stranieri altrimenti sfruttati nella filiera del pomodoro da industria.

Funky Tomato propone la filiera del pomodoro come modello di agricoltura alternativa a quella attualmente praticata dalla maggior parte delle imprese agricole, più sostenibile dal punto d vista economico e più equa dal punto di vista sociale.

Funky Tomato supporta le piccole aziende agricole e nella produzione e nella trasformazione di pomodoro attraverso una programmazione garantita delle attività ad un costo condiviso e ponderato.

Funky Tomato garantisce un reddito dignitoso e favorisce una crescita professionale ai lavoratori migranti, che sono parte attiva della produzione e trasformazione, attraverso contratti di lavoro in regola e percorsi di formazione.

I consumatori e l’opinione pubblica diventano parte integrante della filiera sostenendo lo sviluppo del progetto attraverso la possibilità di pre-acquistare il prodotto partecipando ai costi e garantendo i diritti e gli standard qualitativi.

pasticceria siciliana scimeca

La nostra produzione rispecchia i valori della Sicilia più buona quindi la ricerca delle migliori materie prime che la nostra splendida terra sa offrirci, ed il calore umano tipico del siciliano che diventa passione nel suo lavoro.

Certificato Addiopizzo

La pasticceria F.lli Scimeca, oltre ad ambire ad uno standard qualitativo elevato, si propone di operare nel pieno rispetto della legalità. Ed infatti i nostri prodotti sono, tutti, contraddistinti dal CERTIFICATO ADDIOPIZZO. Tale marchio, garantito dalla omonima associazione, contraddistingue aziende che si sono ribellate al racket delle estorsioni e quindi non accettando i condizionamenti mafiosi nel loro lavoro, contribuisco a rafforzare un circuito virtuoso che toglie soldi e potere alla mafia.
Fortunatamente le aziende e i consumatori che aderisco sono sempre in numero crescente, vi invitiamo quindi ad visitare il sito www.addiopizzo.org per conoscere le iniziative dell’ associazione e sostenerle.

CERTIFICATO ADDIOPIZZO “Il piacere di una scelta responsabile”
Addiopizzo garantisce eticamente e sostiene con il marchio Certificato Addiopizzo i prodotti delle aziende agro-alimentari e degli artigiani che si caratterizzano sia per l’ ottima qualità dei loro prodotti eco-sostenibili che per l’ impegno al rispetto della legalità.
I produttori di queste aziende amano essere liberi, non accettano condizionamenti mafiosi nel proprio lavoro e si impegnano per incrementare un circuito produttivo etico e di qualità.
I loro prodotti diffondo il consumo critico Addiopizzo in Italia ed all’ estero, consentendo a tutti di partecipare con un semplice gesto di scelta responsabile.
Acquistare questi prodotti è un dovere che fa piacere!!!

LAVANDA hortus coeli

Piccola azienda agricola costituita da due rami aziendali,uno situato sulle colline di Sasso Marconi a 400 metri di altezza in zona di alto valore paesaggistico , l’altro a Porretta Terme in mezzo a boschi secolari di castagni.

La struttura del terreno ci ha orientato verso la coltivazione di prodotti biologici di nicchia, come la lavanda, che infatti occupa la maggior parte del terreno coltivato. Ne curiamo tutto il processo di crescita e lavorazione: la mietiamo interamente a mano per mantenere intatta l’integrità dei fiori e la vendiamo fresca in mazzi o essiccata o distillata per produrre pregiati olii essenziali.

La coltivazione della lavanda occupa la maggior parte del terreno coltivato.Viene mietuta completamente a mano per salvaguardare l’integrità del fiore , viene venduta fresca in mazzi oppure essicata o distillata in corrente di vapore per la realizzazione di pregiati olii essenziali

Sul terreno aziendale sono coltivati anche alberi da frutto di antiche varietà poco commerciabili ,ma molto rustiche in grado di resistere maggiormente alle avversità e che permettono di ridurre al minimo i trattamenti biologici.
La frutta viene utilizzata quasi esclusivamente per la realizzazione di confetture.
Sono inoltre coltivate alcune varietà di orticole come zucche , porri , ceci destinate ad essere trasformate in gustosi pesti e patè.
Dalle parti incolte del terreno viene raccolto quello che spontaneamente vi nasce come il tarassaco , la rucola selvatica, le primule , il sambuco e la rosa canina.

BIRRA VECCHIA ORSA

Birra Vecchia Orsa

Dal 2007 mani diversamente abili, sotto la guida sapiente del Mastro Birraio, danno vita al birrificio Vecchia Orsa… e lo accompagnano in un cammino di dignità, attenzione e solidarietà. La nostra struttura di Cooperativa Sociale no profit è stata scelta e ci richiama ad una attenzione particolare alla persona e al servizio. Specularmente il nostro essere Impresa Sociale ci richiede una gestione economico-finanziaria oculata ed efficiente come tutte le società serie. Nell’equilibrio di queste due anime risiede la forza e la dignità del nostro progetto.

Vecchia Orsa, il retrogusto sociale della birra

Il Birrificio Vecchia Orsa nasce dall’idea dei Soci della Cooperativa Sociale FattoriAbilità Onlus che hanno trovato nella produzione di birra artigianale il modo per sviluppare l’obiettivo sociale di inserimento lavorativo di persone con handicap creando nuove formule di organizzazione del lavoro e di formazione professionale.
Il tema trainante è la dignità del lavoro raggiunta con l’inserimento di persone svantaggiate come reale elemento produttivo all’interno del contesto lavorativo.
Questa idea trova la sua concretizzazione nel 2007 a Crevalcore (BO) nel podere “Orsetta Vecchia” che dà il nome al birrificio.

La forza dell’attività sta nella costituzione di gruppi misti dove tutti i lavoratori, “normodotati” e “svantaggiati”, operano con eguale dignità e senso di appartenenza.
Nel 2013 è stato inoltre intrapreso il cammino per la certificazione di birre bio che ha portato ad aggiungere al listino la BIOLCA, prima birra biologica certificata in Emilia.
Il messaggio contenuto nelle bottiglie conferisce ad ogni birra Vecchia Orsa il suo caratteristico retrogusto sociale.

BIOAGRIFILI carne suina biologica

L’azienda Ragazzini Valter nasce nel 1988 a Fontanelice sulle colline tosco-emiliane una zona tradizionalmente dedita all’agricoltura e all’allevamento. Si estende per 306.85 ettari e vanta produzioni diversificate che vanno da q.li 4.000 di fieno a circa q.li 1.500 di cereali.

A partire dal 1996 il titolare decide di convertire l’intera azienda al metodo dell’agricoltura biologica secondo le norme del regolamento CEE 2092/91 e di produrre quindi foraggi, cereali e leguminose biologici.

A garanzia della propria qualità gestionale ed organizzativa l’azienda Ragazzini ha ottenuto recentemente la certificazione di conformità alla norme UNI EN ISO 9001/2000.

Valter crede nelle potenzialità della propria azienda e ben presto affianca all’attività agricola anche quella di allevamento suino, ovino e caprino, anch’esso certificato biologico. Ristruttura l’azienda, recinta vaste aree in cui gli animali possono essere allevati allo stato brado, costruisce capanne in legno all’interno delle quali possono ripararsi dal freddo e dalle intemperie.

L’ICEA Emilia Romagna, Istituto per la certificazione etica e ambientale, controlla e garantisce che tutto il processo produttivo sia effettuato secondo le norme del regolamento CEE 2092/91 relativo all’agricoltura biologica.

La conduzione e l’esperienza famigliare è il cardine attorno al quale ruota l’intera attività imprenditoriale.

Punto fermo della strategia aziendale è la grande attenzione alla soddisfazione del cliente al quale si vuole offrire un prodotto sano e garantito.

Bioagrifili