il LABORATORIO di LETTURA on line di Zolarancio

Buongiorno a tutte e tutti, nonostante il progetto Zola Book abbia subito una battuta d’arresto dovuta al covid, e continui tutt’ora a non essere praticabile per motivi di sicurezza, ecco un “LABORATORIO di LETTURA virtuale” che inizia con suggerimenti di lettura da parte di amiche (per ora) di Zolarancio e che condividiamo volentieri con tutti gli interessati. Buona lettura!

  1. Ciao, questi sono i libri che mi hanno colpito e mi sono rimasti nel cuore:

Teresa Batista stanca di guerra di Jorge Amado 

La famiglia Karnowski di Israel Joshua Singer

La zia Julia e lo scribacchino di Mario Vargas Llosa 

Non lasciarmi di Kazuo Ishiguro

Open di André Agassi

Le nostre anime di notte di Kent Haruf

Alessandra

  • Buongiorno, vi segnalo alcuni libri belli, parlano tutti dell’accoglienza e dell’amore aldilà degli schemi e del conformismo:

– Romain Gary “la vita davanti a sé”.

– Chiara Gamberale “le luci nelle case degli altri”.

– Rosella Postorino “le assaggiatrici”.

Adele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.