27 GENNAIO GIORNATA DELLA MEMORIA: Zolarancio non dimentica

Care amiche e cari amici,
per mantenere viva la memoria e alta l’attenzione sulle deportazioni, stragi, esclusioni, soprusi di ieri e di oggi,Zolarancio propone una piccola riflessione.
Riteniamo che la memoria non sia una cosa statica ma uno strumento dinamico da praticare quotidianamente e non abbiamo quindi potuto fare a meno di notare le somiglianze, anche visive, tra situazioni passate e situazioni attuali: Auschwitz e ciò che ora sta succedendo sulla rotta balcanica, presso l’ormai ex campo di Lipa. 
Ci auguriamo che presto l’Europa sappia tenere fede ai motivi ed ai principi che l’hanno unificata, decine di anni fa, proprio perché certe cose non accadessero più. 
Vi ricordiamo che in Comune è possibile lasciare la propria firma per la presentazione della Legge antifascista di Stazzema
Vi ricordiamo inoltre che alle ore 18 nel corso di un Consiglio Comunale Straordinario il Comune di Zola Predosa conferirà la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre di cui vi inviamo una riflessione tramite il link https://www.facebook.com/freedamedia/videos/181609992943547/?sfnsn=scwspwa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.