Archivio mensile:Giugno 2018

Evento CON LE MANI a Zola: ricordiamo il 2 AGOSTO a Bologna

Cari amici,

ecco un nuovo importantissimo evento che Zolarancio organizza insieme alla Pro Loco e al Comune di Zola: CON LE MANI, spettacolo di letture e musiche per ricordare il 2 AGOSTO 1980 con la partecipazione dell’Ordine degli Infermieri e delle Famiglie delle vittime. Partecipano all’evento anche moltissime altre Associazioni, tra cui Libera. Curerà ed eseguirà le musiche il Gruppo Sbanda Ballet.

VIENI IL 10 LUGLIO ore 20,30

               alla nuova Piazza di Zola (Piazza della Repubblica 1)
                                                  (in caso di pioggia l’evento si terrà nella Sala Arengo del Comune)

nel viola delle lavande incontro con gli autori: come è andata?

A Iano, sul fianco della collina, a lato di una strada stretta che si inerpica sempre più ripida tra i boschi sopra Sasso Marconi, c’è un’azienda che ha poco a che fare con il significato che il senso comune attribuisce a questa parola. Un’azienda dove si custodisce ciò che è delicato, profumato, frutto della cura paziente dell’artigiano che non forza la natura, ma ne beneficia.

Betta ha ospitato la comunità di Zolarancio tra i campi di lavanda, che sono allo stesso tempo la sua casa e il luogo del suo lavoro ad alto tasso ecologico, un posto ideale per ricaricare i sensi e godersi una domenica di riposo. Il tutto condito da un momento culturale, con la lettura di Haiku, di alcune poesie di Emily Dickinson, di brani in prosa con al centro, immancabilmente, i temi della vita agreste, accompagnati dai fantasiosi brani musicali di Teresio Testa. Colori, odori, sensazioni, stili di vita improntati sulla solidarietà sono stati al centro di un pomeriggio in perfetto stile Zolarancio, con tanto di prelibatezze mangerecce e bevande ristoratrici, naturalmente. Un pomeriggio discreto e sostanzioso al tempo stesso, da assaporare e condividere. E quali parole possono esprimere la sostanza di una giornata a contatto con la natura e con il suo incanto, se non quelle poetiche della Dickinson?

 

La natura – nella sua cortesia-

La natura – nella sua benevolenza-

La natura – nella sua equità-

 

Un grazie alla Betta per la sua ospitalità, augurando buon raccolto a lei e a tutti noi.

 

Simone

 

 

NEL VIOLA DELLE LAVANDE INCONTRO CON GLI AUTORI

Carissimi,
domenica 24 giugno appuntamento con tutti quelli di voi che vorranno esserci a Iano di Sasso Marconi.

Oltre a rimirare il bellissimo spettacolo delle lavande fiorite, sempre emozionante  in un fantastico paesaggio di colori e profumi, quest’anno ci diletteremo di contatti con gli autori in uno scenario davvero speciale: il Progetto Zola Book Station, con la partecipazione di Equi-libristi, di Zeula, del bravissimo musicista e amico Teresio Testa e di altri amici, approda ad Hortus Coeli!

Sarà possibile poi fruire di un buffet autogestito con specialità di Betta!

                                         NEL VIOLA DELLE LAVANDE INCONTRO CON GLI AUTORI

                                           Vi aspettiamo numerosi il pomeriggio del    24/06/2018

per incontrare Betta nella sua bella Azienda e per condividere  musiche e poesie sulla natura

A fine pomeriggio Betta, con la collaborazione di Zolarancio, offrirà ai partecipanti un aperitivo con le sue specialità: contribuiremo con un’offerta di € 3.

Non molto distante da noi si trova questa piccola azienda agricola, situata sulle colline di Sasso MarconI  in mezzo a boschi secolari di castagni.

Essendo la struttura del terreno poco ricca di sostanza organica, ha obbligato l’azienda ad orientarsi verso la coltivazione di prodotti di nicchia, come la lavanda,  e  di alberi da frutto di antiche varietà presenti nella zona .

Sono meli, peri, ciliegi, pruni, albicocchi, cotogni, e mandorli con sapori molto lontani dalle colture monosapori che oggi caratterizzano gli scaffali dei negozi e dei supermercati.

La coltivazione della lavanda occupa la maggior parte del terreno coltivato.

Sul terreno dell’azienda agricola vengono coltivate anche alcune varietà orticole come zucche, porri, ceci, destinati ad essere trasformati in gustosi pesti e patè.

Una parte del terreno è lasciato incolto per la raccolta di quello che spontaneamente vi nasce come il tarassaco, la rucola selvatica, la borragine, le primule, il sambuco e la rosa canina, anche questi utilizzati per confetture , pesti e patè

Il ritrovo per chi vuole andare insieme è domenica 24/06/2018 alle ore 17.30 nella piazza del Comune di Zola Predosa.

Vi chiediamo di dare la vostra adesione INVIANDO UNA MAIL A “zolarancio@gmail.com

                                     entro Mercoledì 20/06/2018

ATTENZIONE:  In caso di pioggia l’iniziativa sarà annullata.

E per invogliarvi a partecipare guardate le foto della galleria!!!

Per chi vi andrà direttamente, ecco le indicazioni:

L’azienda si trova in via Jano 5/2 a Sasso Marconi, l’arrivo previsto per le 18,00.

Dista dal centro di Sasso 3/4 km. Si passa Fontana (frazione di Sasso) e sulla destra c’è la deviazione per andare a S.Leo e a Jano.

Due km di salita e ti trovi a Jano, meglio, ti trovi in un altro mondo!!!! A noi piace tantissimo!

Associazione Zolarancio- Associazione Equi-libristi-  Associazione Zeula