Archivio mensile:Luglio 2013

abbondanza

Luglio 2013

Gruppo GAStronomico n. 6 – luglio 2013

E’ arrivata l’estate, almeno sul calendario…la stagione dell’abbondanza, del rigoglio, dell’esplosione vegetativa…

abbondanza

Possiamo finalmente godere di pesche, albicocche, prugne,meloni, angurie, e più avanti i primi fichi e la prima uva. Nell’orto ormai abbiamo pomodori, insalate, zucchini, cetrioli, melanzane, i primi peperoni, cipolle nuove, fagiolini…Le erbe aromatiche sono tutte pronte: basilico, prezzemolo, menta, timo, issopo, dragoncello, coriandolo, santoreggia, maggiorana….

Mangiamo molta frutta e verdura per combattere il caldo, incamereremo un sacco di vitamine, migliorerà la nostra pelle e la nostra salute in genere, poi il sole farà il resto con la vitamina D (mi raccomando, protezione massima…)

In cucina

Con diverse erbe miste, le noci , l’aglio, l’olio di oliva crudo, il sale e una mezzaluna potete fare diversi “pesti” estivi rustici e originali, per la pasta o per condire verdure alla griglia o al forno. Se usate un frullatore diventeranno una crema e perderanno un po’l’ aroma, con la mezzaluna resteranno granulosi ma saporiti. Potete aggiungere formaggio grattugiato o pane grattugiato leggermente arrostito.

Mix di erbe possibili: basilico issopo dragoncello; Santoreggia salvia rosmarino; Maggiorana timo rosmarino; Menta issopo dragoncello; Coriandolo dragoncello erba cipollina;…e quel che volete sperimentare!

Questa volta vi propongo una pasta con un condimento molto meridionale, siciliano per l’esattezza, che è molto adatto al caldo..

Ricetta: linguine alla crema di capperi di Pantelleria

Per 4 persone:

320 gr di linguine (terre liberate dalla mafia per esempio, che sono biologiche, o integrali bio)

100 gr di capperi sotto sale (di Pantelleria, ma anche del nostro sud magari messi sotto sale da voi quando siete in vacanza..)

20 gr di parmigiano bio grattugiato (o pecorino se amate i sapori forti)

20 gr di pinoli

3-4 foglie di menta o basilico o di più a vostro gusto (non entrambe)

5 pomodori secchi

Olio extravergine bio di oliva spremuto a freddo

 

Dissalare bene i capperi in acqua fredda e frullare tutti gli ingredienti tranne i pomodori ottenendo una crema.

Lavare e tagliare a filetti molto sottili i pomodori, condirli con olio crudo.

Cuocere le linguine molto al dente.

Passarle in padella con la crema, 1 cucchiaio di acqua di cottura.

Cospargere con i pomodori e con il basilico (o menta) spezzati a mano.

La salsa è buona anche per bruschette o tramezzini, per un carpaccio di pesce, mescolata a formaggi caprini freschi.

 

Per il caldo, che cosa c’è di meglio di un tè marocchino alla menta?

Tè verde tipo cinese

Menta fresca abbondante (una manciatona)

Zucchero (anche di canna, o miele)

Mettere tutto in infusione in acqua bollente. Questo tè va dolcificato, altrimenti è troppo tanninico e amaro. Non fatelo con la menta secca, è una delusione!…

Buona estate! Valeria